Il mondo dell’Eros a Roma

“L’Eros è il motore di ogni nostra azione, un concetto che unisce psicologia e piacere in una consapevolezza della forza della conoscenza assoluta, e la conoscenza di sé.”

Ora vi chiederete che gusto si prova a provare certe fantasie …

Quante volte avete sentito la necessità di riprendere contatto con la vostra più profonda energia?

Avete mai ascoltato dentro di voi la possibilità di riuscire a realizzare i vostri desideri più intimi, e riuscire anche ad assecondarli e dargli una forma concreta?

Da questa introduzione vogliamo iniziare ad esplorare la parola Eros.

Definire la parola Eros

Definire la parola Eros non è semplice. Molte persone accostano questa parola al gioco, il termine è ampiamente discusso e variamente interpretato nel corso dei secoli.

L’eros è di sicuro la cosa più vicina all’intimità fisica e sfera sessuale. L’evoluzione storica del significato di Eros inizia con i Greci e la loro mitologia. I Greci veneravano la divinità Eros, figlio di Afrodite, la dea della Bellezza, idealizzato con ali e celebrato poi successivamente nella cultura pagana come messaggero dell’amore.

Per questo non è strano affermare che l’erotismo rappresenta un momento alto della civiltà ed è una delle sue componenti fondamentali. L’erotismo trova nella sua negazione e ripudio, uno stimolo eccitante, e un limite da superare.

Infatti lo zampino della chiesa cristiana non è mancato neanche in questo splendido e mitologico personaggio  represso per essere sostituito con rigidi valori morali ed etici.

Quindi è un paradosso, ma è il cristianesimo che ha stimolato il concetto dell’Eros. Basta pensare anche ad  Eva e il Serpente per arrivare alla Maddalena, le cui forme sono una delle icone dell’immaginario erotico di tutte le epoche che hanno ispirato innumerevoli pittori.

La religione è stata una catapulta che ha fatto spiccare il volo alla parola Eros e a tutta la creatività che la mente ha potuto immaginare.

“La censura ecclesiastica ha innalzato il valore dell’Eros all’arricchimento fisico oltre che mentale.”

Come?

Con l’arte, esibendo i corpi nudi di donne e di uomini, i seni, le natiche, le cosce.

L’Eros non è limitato alla sfera fisica

L’Eros è “sapienza”, un mix di concetti e idee che per forza di cose non deve avere una corrispondenza nel mondo reale. L’Eros stimola il processo creativo per dargli forme concrete coincidendo con la piena ricerca della propria realizzazione.

Esistono molti modi per definire l’erotismo

La definizione più appropriata  è la capacità di una persona di trasformare una fantasia in qualcosa di creativo per il piacere fisico. Ovviamente nella sfera sessuale, nulla traccia un confine così evidente tra il desiderio e l’amore.

“Lo sviluppo delle arti ha arricchito la vita sessuale così come la pittura, la musica, letteratura, danza, scultura, tutte hanno contribuito all’arricchimento del comportamento sessuale.”

Non è un’entità isolata

L’erotismo non è un’entità isolata, ma, piuttosto, una scelta accostabile ad una passione opposta alla religione. E’ un percorso fra psicologia, filosofia, storia delle religioni e scoperta delle radici. E’ un tema coinvolgente che viene interpretato con criteri personali verso la ricerca del piacere individuale.

L’uomo è mortale, e nasce con l’irruzione nel mondo del demone Eros. Le principali questioni relative all’erotismo e alla sessualità sono il desiderio, la caccia, le perversioni e la brama di violenza.

About the author

Tinkers2121s

View all posts